Skip to main content

È sicuramente l’innovazione tecnologica più insolita del 2021. ‘Taste the TV’ è una televisione che si deve leccare per gustare il sapore dei cibi mostrati sullo schermo. “L’obiettivo – ha spiegato Miyashita a Reuters – è consentire alle persone di vivere l’esperienza di qualcosa come mangiare in un ristorante dall’altra parte del mondo, anche restando a casa”. A differenza delle tv normali, lo schermo è posizionato orizzontalmente, in modo da permette di assaggiare le pietanze mostrate a display con più facilità.

I sapori dei cibi sono realizzati utilizzando un rullo di dieci contenitori di sapori che combinati insieme rilasciano sullo schermo il gusto di un particolare cibo contenute in un “box cucina”. Il contenuto è poi spruzzato sopra un foglio di plastica che scorre direttamente sopra le immagini, permettendo di assaporare il gusto dei cibi mentre si vedono a schermo. Da una parte è stata pensata per garantire ai telespettatori di immergersi ancor di più nei programmi di cucina e assaporare le prelibatezze preparate nello show, dall’altra potrebbe arricchire i menu dei ristoranti, permettendo di assaggiare il gusto di un piatto prima di ordinarlo.

l prezzo del televisore non sarebbe nemmeno proibitivo, secondo quanto comunicato dal suo inventore: con costi di produzione piuttosto bassi, infatti, potrebbe essere venduto per 100 mila yen, poco più di 770 euro al cambio attuale. Potenziali applicazioni includono l’apprendimento a distanza per sommelier e cuochi e giochi di degustazione e quiz, mentre una studentessa alla presentazione del progetto dimostrava come lo schermo che stava leccando sapesse di cioccolato.


NOME PRODOTTO_TASTE THE TV

DESIGNER_HOMEI MIYASHITA

SITO WEB_https://www.today.it/tech/tv-che-si-assaggia.html

 

 

info@gianmarcotoscano.it
+39 377 6886773

Via Acquicella Porto 30
95121 Catania